OLIVIER KRUG ALLA GOURMET FEST

Luglio 2018

Qual è la musica di Krug? Olivier Krug, sesta generazione della famiglia, racconta l’esperienza di degustazione degli Champagne Krug in occasione della Gourmet Fest, dove la musica amplifica ed esalta le sensazioni gustative e sensoriali.

Olivier Krug vola in California per la quinta edizione della Gourmet Fest, ideata da David Fink, proprietario de L'Auberge Carmel's in collaborazione con “Relais & Chateau”. Il progetto Gourmet Fest nasce per valorizzare la prestigiosa famiglia che raccoglie alcuni tra i migliori albergatori, chef e ristoratori del mondo con un evento gastronomico di quattro giorni a Carmel-by-the-Sea, in California. Il 15 marzo scorso si sono così riuniti grandi chef, importanti enoteche, sponsor, media e appassionati gourmand di cibo e vino per partecipare ad una serie di degustazioni, cooking show e wine tasting davvero esclusivi. Uno di questi ha visto protagonista Olivier Krug, con una straordinaria degustazione di tre diverse edizioni di Krug Grande Cuvée, Krug Rosé in formato 75 cl e in magnum, Krug Vintages 2003, 2004 e 2000, e il raro Krug Clos du Mesnil 2003. L’artigianalità e il savoir-faire della Maison Krug apprezzati nelle diverse espressioni dei suoi Champagne, sono stati sublimati da un'esperienza melodica che rafforza la Krug Experience, attraverso l’ascolto di musica capace di amplificare le percezioni gustative, esaltando le sensazioni di ogni Cuvée.

 

 

Notizie correlate

 

Altre Notizie

FACEBOOK

Segui Krug su Facebook


Krug illustra la straordinaria avventura di un visionario, Joseph Krug, che ha capito che l'essenza della Champagne è piacere stesso. La nostra pagina Facebook è un luogo per interagire con noi e con gli altri. Accogliamo con favore i vostri pensieri, opinioni e contributi.

KRUG ON TWITTER