KRUG GRANDE CUVÈE 166ÈME ÈDITION

Marzo 2018

Una nuova Édtion di Krug Grande Cuvèe per celebrare l’archetipo della filosofia e del savoir-faire della Maison Krug.

Nel 1844 Joseph Krug creò la prima Krug Grande Cuvée, uno champagne rivoluzionario per l’epoca e ancora oggi straordinario proprio per la sua unicità. Il fondatore della Maison Krug voleva dare vita al miglior Champagne ogni anno, indipendentemente dalle variazioni delle singole vendemmie. Realizzò così un vino che più di ogni altro divenne la massima espressione dell’idea stessa su cui poggia il fondamento dello Champagne, ovvero l’assemblaggio. Una composizione di uve eccezionali, provenienti da più Cru e scelte tra diverse annate. Alla Maison Krug la Récréation di Krug Grande Cuvèe è il capolavoro della realizzazione di un’alchimia unica, uno Champagne generoso capace di affrontare il tempo con superba evoluzione perché è stato il tempo a forgiarne la complessità. Krug Grande Cuvée 166ème Édition è un assemblaggio di 140 vini di 13 diverse annate: costruita attorno alla vendemmia 2010 vede una presenza di vini di riserva attentamente selezionati del 42%, di cui il millesimo più vecchio è il 1998. La composizione finale della 166ème Édition di Krug Grande Cuvée è frutto dell’unione armonica delle tre uve della Champagne, con il 45% di Pinot Nero, il 39% di Chardonnay e il 16% di Meunier, e ha trascorso circa 7 anni nelle cantine Krug per sviluppare la sua particolare personalità ed eleganza. Nel calice dorato intensamente brillante si trovano note di pane tostato, nocciola, torrone, zenzero e agrumi candidi e pan di spezie, mentre sorprende in bocca per la sua eccezionale freschezza, che accompagna con precisione pienezza e sapidità, valorizzando la cremosità delle sue bollicine. Krug Grande Cuvée è l’essenza stessa dello Champagne nella visione del fondatore della Maison Krug, un masterpiece da scoprire nel tempo Édition dopo Édition. - KRUG iD 117003

 

Notizie correlate

 

Altre Notizie

FACEBOOK

Segui Krug su Facebook


Krug illustra la straordinaria avventura di un visionario, Joseph Krug, che ha capito che l'essenza della Champagne è piacere stesso. La nostra pagina Facebook è un luogo per interagire con noi e con gli altri. Accogliamo con favore i vostri pensieri, opinioni e contributi.

KRUG ON TWITTER